sabato 8 luglio 2017

Come conservare il miele?

Come si conserva il Miele? 

Solitamente questa domanda ci viene posta soprattutto durante l'estate perché non si sa dove riporre il vaso di Miele già aperto.

Il Miele di per sé è già un buon alimento di conservazione grazie alla sua elevata percentuale di zuccheri. 
Ecco perché non è necessario riporlo in frigo ed è sufficiente lasciarlo nella dispensa lontano da fonti di calore.

Come conservare il Miele?

Quando fa molto caldo, come d'estate, è ideale conservare il miele in cantina o in un luogo fresco e asciutto in quanto l'ambiente non deve superare i 25°C.

Con il passare del tempo può formarsi una patina bianca, ovvero gli zuccheri che salgono, sopra il Miele e ciò è indice della naturalezza del Miele perché significa che non è stato sottoposto a processi di pastorizzazione.

Infine quasi tutte le varietà di Miele, a lungo andare, cristallizzano e anche questo è un processo naturale. Per riavere il Miele allo stato liquido è sufficiente scioglierlo a bagno maria, mantenendo le temperature basse per non alterarne le proprietà.

Se avete curiosità o suggerimenti, non esitate a scriverci: info@apicolturamielepiu.it 

Nessun commento:

Posta un commento